Privacy Policy

giovedì 31 agosto 2017

Un matrimonio tanto atteso...

Questa è una storia a lieto fine. Lei ama lui, lui ama lei. Loro hanno un bellissimo bambino e coronano il sogno di sposarsi.
Ma c'è di più... Questa è la storia di una bellissima amicizia che dura da oltre 30 anni, che ha superato scuole, compagnie, fidanzati, hobby, abitudini e Paesi diversi. Che ha passato periodi bui ma che ha saputo risollevarsi. Che si è divertita tanto e che continua a farlo. Che ha la fortuna di poter rievocare ricordi dal lontano 1985 quando i giochi e la classe dei "gialli" erano il loro unico pensiero.
Un'amicizia che è soprattutto condivisione, consigli, sgridate e chiacchiere. Tante chiacchiere.
La mia Amica-Amica si è sposata. 
La mia Amica-Amica mi ha chiesto di accompagnarla in questa tappa. Vi assicuro, non c'è regalo più bello che potessi ricevere!
Per cui potete immaginare come fossi alle stelle quando cercando, consigliando, chattando ha preso il via un lavoro a 4 mani davvero meraviglioso (Lui dice che le mani sono state 6 ma io credo a lei...). Io ho messo l'uso degli attrezzi (tagliando e stampando i vari pezzi) e le "chat-spiegazioni", lei la manodopera di assemblaggio (e un mancato servizio fotografico per questo post che le rinfaccerò a vita... Scherzo nè, sei sempre a tempo a mettere sotto carica il telefono vecchio di tuo marito!!! 😜💘).


Per le partecipazioni è partita da una foto che una ragazza aveva postato sul forum di Matrimonio.it e l'abbiamo un pochino elaborata per soddisfare le sue esigenze. Lasciando praticamente quasi identica la copertina abbiamo creato una pagina al suo interno per dividere l'annuncio dall'invito giocando sul contrasto bianco/kraft con il punch di Martha Stwart. Le buste, contro la mia volontà, sono di AliExpress. (Devo dire però che rispecchiano in tutto e per tutto le partecipazioni!)



Per i libretti della Chiesa la scelta è stata quella di mettere sulla copertina questo semplice cuore di Marianne Design, che adoro, per richiamare lo stile del libro ospiti che le ho regalato.





I vasi della confettata e le bomboniere li abbiamo impreziositi con del nastro in iuta per continuare lo stile rustico ed elegante anche della location scelta per il pranzo nuziale. Per le bomboniere, invece,  ha optato per dei vasi di marmellata di pesche, albicocche, gelsi, more selvatiche, fragole e fichi che lei stessa ha raccolto e cucinato durante questo anno. Perché non c'è cosa più bella che dedicare del tempo e delle fatiche a ospiti tanto graditi in questo giorno atteso per tanto (troppo) tempo...


Eccoci qui, non siamo bellissime?



Un abbraccio a tutti e soprattutto a te -dani-

XOXO
- Jade- 

2 commenti: